ragazza con sguardo sorridente cura il tuo sorriso

Introduci 3 nuove abitudini all’anno

Abitudine 1

Ti sei mai chiesta come puoi aumentare il tuo livello di energia, vitalità e salute in modo semplice, veloce, sano e piacevole?
Lo sapevi che ciò che facciamo e viviamo quotidianamente è guidato dalle nostre abitudini più che dai nostri pensieri?

Le abitudini riducono il numero di decisioni che dobbiamo prendere.
Ci permettono di agire più velocemente risparmiando tempo ed energie e di vivere così con maggiore serenità, sicurezza e continuità, perché le decisioni le abbiamo prese in anticipo.

Più abitudini abbiamo collezionato nel tempo e meno dobbiamo preoccuparci di pensare al da farsi.
L’importante ovviamente è avere collezionato buone abitudini, ovvero abitudini che portino dove vogliamo andare, a vivere ciò che vogliamo vivere, e ad avere l’energia necessaria per affrontare le nuove decisioni che si presentano man mano nella nostra vita.

Il progresso della civiltà aumenta all’aumentare delle azioni che vengono svolte in automatico, senza il bisogno di pensarci.
È fondamentale dunque per progredire noi, aumentare il numero di operazioni per le quali non dobbiamo pensare, così possiamo dedicarci ad apprendere altro.

Ora prova a pensare alle aree della tua vita dove ti senti soddisfatta, ti accorgerai di mettere all’opera tutta una bella serie di abitudini positive.
Per esempio: se i tuoi denti oggi sono sani e ancora lì al loro posto a fare il loro lavoro, è perché probabilmente ti sei abituata a lavarli dalle due alle tre volte al giorno.

Se sei fisicamente in forma è perché probabilmente ti sei abituata a fare la spesa con saggezza oppure a fare attività fisica regolarmente.

A questo proposito, una domanda saggia da farsi quotidianamente è: “Le mie abitudini mi stanno aiutando a raggiungere più velocemente ciò che voglio, e a vivere ciò che desidero, oppure mi stanno ostacolando?”

Se vuoi ottenere ciò che non hai mai ottenuto, o raggiungere ciò che non hai ancora raggiunto, devi semplicemente fare qualcosa che non hai mai fatto prima, ovvero cambiare alcune delle tue abitudini. Perché se ogni giorno fai sempre le stesse cose, non puoi che aspettarti gli stessi risultati.
Se vuoi ottenere risultati diversi devi scegliere quali abitudini hai necessità di eliminare e quali invece sono da creare.

Gli esperti dicono che ci vogliono circa 28 giorni per abituarci a un nuovo comportamento. Quindi agendo il nuovo comportamento per 28 giorni consecutivi senza interruzioni, questo diventa un’abitudine.

Sì, lo so! È molto difficile eliminare le abitudini cattive.
È più facile infatti, focalizzarsi per crearne di nuove, per poi arrivare a utilizzarle per sostituire quelle cattive.

A proposito, sei soddisfatta delle tue abitudini nell’ambito della tua salute?
Se la risposta è no, allora tieni presente questa regola: “Non puoi cambiare la tua vita se prima non cambi le tue abitudini.”

Bene dopo tutto questo fantastico preambolo, torniamo alla domanda iniziale: Ti sei mai chiesta come puoi aumentare il tuo livello di energia, vitalità e salute in modo semplice, veloce, sano e piacevole?

pulisci lingua con spazio armonico Abitudine 1 pulire la lingua

Se la risposta è sì, allora sei pronta ad introdurre nella tua vita qualche nuova abitudine che ti permetta di creare lo stile di vita desiderato nell’ambito della tua salute?

Quello che voglio fare con questo e i prossimi 2 articoli è quello di suggerirti tre abitudini, semplicissime e velocissime che applicate ogni giorno e introdotte nella tua routine giornaliera, effettivamente cambiano la tua vita.
Per cambiare non intendo che la stravolgerai da capo a piedi, semplicemente che la tua vita non sarà più la stessa per il semplice fatto che prima non facevi queste azioni ed ora invece le fai.
Questo fa di te una persona diversa, trasformata, cresciuta, ovviamente in meglio nell’ambito del tuo benessere psicofisico; perché queste 3 nuove abitudini hanno proprio questo scopo, aiutarti, un passetto alla volta, a migliorare il tuo benessere, soprattutto se sei una donna molto impegnata.

Spesso, anzi molto spesso noi donne non riusciamo a trovare il tempo materiale neanche per fermarci a un bere un bicchiere d’acqua o per andare a far pipì, perché siamo sempre alle prese con qualcosa che assorbe la nostra energia, il nostro tempo e la nostra attenzione come il lavoro, il marito o il fidanzato, i figli, i genitori, la carriera e chi più ne ha ne metta.
Noi donne siamo così brave a farci incastrare e a farci portare via tempo… e poi un bel giorno ci guardiamo allo specchio e quello che vediamo non ci piace e vorremmo fare qualcosa, ma da dove partire, e dove trovare il tempo soprattutto?

Per questa ragione oggi voglio invitarti ad introdurre nella tua vita nuove piccole azioni mirate, che una volta acquisite e diventate un’abitudine lavoreranno ogni giorno a tuo vantaggio.

Ti piace l’idea?
Ecco in arrivo la prima!

Al mattino, quando sei in bagno, dopo che hai fatto pipì e ti stai lavando le mani per andare a fare colazione, pulisciti la lingua con il bordo di un cucchiaino.

Ti ci vorranno al massimo, 1,2,3… No! Non minuti.
Ti ci vorranno al massimo 25 secondi in tutto, compreso il tempo di prendere in mano il tuo cucchiaino, riporlo dopo averlo usato, aver assistito con sorpresa a quanta patina bianca hai rimosso dalla lingua, e aver sputato l’acqua che hai utilizzato per risciacquare la bocca nel lavandino.

Mamma mia quanto impegno?

Che dici, pensi di meritarti di prenderti 25 secondi della tua giornata per fare un’azione assolutamente benefica per il tuo organismo?

Quindi come rimuovere tossine e batteri che il tuo corpo durante la notte ha faticosamente portato in superficie, che possono essere facilmente con un strumento semplicissimo, in un tempo brevissimo?

Sai cosa significa per la tua salute rimuovere giorno dopo giorno questi depositi invece di ingoiarteli ogni giorno, giorno dopo giorno?
È come se tu avessi una domestica invisibile che ogni notte con amore, pulisse la tua casa, rimuovesse un po’ di sporcizia e preparasse ogni mattina un bel sacchetto pieno di spazzatura, pronto per essere portato fuori di casa.
E tu ogni mattina, invece di portare fuori il sacco, svuoti il suo contenuto in giro per casa, sporcandola più del giorno precedente. Non è una cosa molto brillante da fare giusto?

donna che si lava con piccoli gesti per grandi benefici

È il piccolo gesto fatto costantemente che dona grandi benefici e porta a grandi risultati!

Anche perché se lo fai una tantum, vabbè… ma se lo fai tutti giorni… la tua casa diventa una discarica.
Probabilmente starai pensando che il paragone è un po’ forzato… No no, il paragone è tutto tranne che forzato.
Il nostro corpo è la nostra casa e durante la notte entra, sempre se non si è mangiato troppo tardi, nella fase di pulizia e ristrutturazione.
E al mattino una parte delle tossine raccolte durante la notte ci vengono servite su un piatto d’argento, ovvero sulla nostra lingua per essere espulse. Ma se queste non vengono raschiate via vengono riassorbite dal corpo con effetti disastrosi nel lungo periodo.

Dunque sei pronta a fare questa semplicissima azione e introdurla nella tua routine quotidiana?
Pensi di riuscire a trovare questi 25 secondi ogni mattina?
Se la risposta è sì, Brava! Questo è l’atteggiamento giusto per ottenere risultati visibili nella vita. Perché ricorda che: “Non è mai un problema di tempo. Ma di come usi il tempo.”
Bene, ora ti spiego come usare il tuo pulisci lingua, così da domani puoi subito cominciare ad introdurre la tua nuova salutare abitudine.
Perché come ci insegna lo yoga: “È il piccolo gesto fatto costantemente che dona grandi benefici e porta a grandi risultati”.

Innanzitutto la lingua va pulita ogni mattina appena alzata e a stomaco vuoto. Di fronte a uno specchio, raschia la superficie della lingua, dall’attaccatura alla punta, esercitando una leggera pressione.
Abbi cura di pulire bene la base della lingua, spingendoti il più possibile verso la gola, dove si accumula la quantità maggiore di tossine.

Alcune persone sono più sensibili di altre quando si tocca la lingua vicino alla gola; se tu fossi tra queste, procedi per gradi, ovvero non andare subito in prossimità della gola ma parti da metà a scendere fino alla punta e poi pian piano aumenti il raggio di azione. 😉
Ripeti l’operazione fino a quando non senti la lingua pulita e vedi che ha assunto un bel colore “rosa” invece che biancastro.
Dopo ogni passaggio, sciacqua il tuo pulisci lingua sotto l’acqua corrente.

Per cominciare puoi usare un cucchiaino, poi una volta padroneggiata la tecnica, l’ideale è utilizzare un nettalingua di rame perché il rame inibisce la formazione dei batteri.
Con questa semplice e veloce abitudine quotidiana ti permetti di migliorare la tua salute e in particolare:
• di ridurre la formazione di placca batterica
• di facilitare la digestione
• di lenire dolori gengivali
• di eliminare batteri, funghi, tossine, cellule morte depositate sulla superficie della lingua
• di percepire meglio il gusto dei cibi
• di prevenire malattie e disturbi alla gola e allo stomaco
• di avere un alito a prova di bacio.

Non male per un’azione da 25 secondi, fatta con costanza ogni giorno!
Troppo bello per essere vero?

Ricorda che le cose e le azioni che funzionano di più al mondo sono quelle semplici e fatte con costanza.

Simona Scarano