donna di fronte a tramonto
In questa puntata impareremo a coltivare apprezzamento per noi stessi. Sappiamo che uno dei nostri bisogni principali è quello di sentirci valorizzati.

Sentirci apprezzati o notare qualcosa di positivo nelle altre persone, crea nell’interazione un’esplosione di energia positiva, che ci nutre e ancora di più è contagiosa perché quando noi vediamo il meglio nelle persone, loro vedono il meglio in noi.

Qualcosa di interessante accade nel nostro cervello quando ci sentiamo apprezzati o apprezziamo gli altri: c’è il rilascio di un ormone molto benefico che è l’ossitocina.

Una delle particolarità interessanti di questo ormone è che, favorisce ben due effetti benefici: non solo promuove interazioni positive, ma è associato a riduzione di attività in circuiti associati con la paura e l’ansia.

Quindi è davvero possibile rendere il nostro cervello una macchina in grado di produrre ossitocina a comando, semplicemente notando il positivo e apprezzando maggiormente noi stessi e le altre persone.

Il primo passo è quello di coltivare apprezzamento per noi stessi, poiché quando ci apprezziamo, vediamo in una luce più positiva anche le altre persone.

Tutto sta a notare dove portiamo attenzione.